40° BRG. MATTEOTTI
FRONTE NORD
 
   
   

ALDO PERREGRINI

Nasce a Buglio in Monte nel 1925.

Viene chiamato alle armi prima dell'8 settembre '43 presso il V Reggimento Morbegno.

Dopo l'8 settembre, abbandona la caserma assieme ad alcuni suoi amici e si rifugia sulle montagne di casa.

Nella primavera del '44 si unisce al gruppo di partigiani comandati da Ambrogio Confalonieri sopra le Baite di Postalesio.

Partecipa il 2 giugno 1944 al tentativo di assalto alla caserma della GNR ferroviaria di Ballabio, è ferito gravemente.

Portato prima nell'infermeria della caserma a Ballabio, viene poi trasferito all'ospedale S.Anna di Como, dove muore il 6 o il 7 giugno 1944.

La salma trasferita a Buglio in Monte dopo la Liberazione.